Tag archive

America del sud

Donne e indigeni nel processo di pace in Colombia

Lo scorso mese di settembre la Federazione Democratica Internazionale delle Donne ha tenuto a Bogotà il suo XVI Congresso Internazionale. Il motto dell’incontro era “Donne Unite per la pace e contro l’imperialismo”. Erano presenti le delegate delle associazioni affiliate dei cinque continenti, tra cui AWMR Italia – Donne del Mediterraneo, insieme alle invitate di altre organizzazioni internazionali. Il congresso è stato curato dalla FDIM Colombia e dalla segreteria internazionale della Federazione. Durante i cinque giorni dell’incontro le…

Shampoo, cioccolata e deforestazione in Perù

Il 19 maggio siamo scesi per le strade di Iquitos per manifestare. Al grido di «los bosques no se venden, los bosques se defienden» in piazza sono arrivate qualche centinaia di persone, soprattutto giovani, universitari, scout, ma anche comitati (come il Comité de Agua, uno dei promotori della manifestazione), cittadini comuni e molti agricoltori di Tamshiyacu, un piccolo paesino a mezz’ora di barca da Iquitos il cui nome negli ultimi anni è stato associato soprattutto alla lotta contro la…

Aguas de Oro. Una donna contro la miniera

Per arrivare da lei è necessario un permesso di transito, dichiarare il numero del passaporto, la targa del proprio veicolo e mostrare motivazioni convincenti. Si è obbligati a passare per un check-point che ostruisce l’unica strada adatta ai mezzi a quattro ruote. Lì alcuni funzionari di un’impresa privata controllano i documenti con l’autorità che si addice a uno Stato più che a un’azienda. E non è sufficiente. È una telefonata che arriva dai piani alti…

Sulla falsa specificità della “questione rom”

Questo testo nasce da alcuni spunti e riflessioni maturati in occasione di un convegno recentemente proposto a Torino il 19 e 20 marzo 2015 sugli interventi abitativi rivolti ai rom, in parte già discussi con alcuni colleghi e presentati nella prima parte di questo articolo. Il convegno non è stato solo contenitore e spazio di dibattiti, ma è divenuto esso stesso elemento di discussione nelle sue forme, contenuti e modalità. Inoltre ha stimolato in noi…

Luis Razeto e “la nueva civilización”

Durante il nostro viaggio in Cile, arriviamo a Santiago dove abbiamo l’opportunità di incontrare Luis Razeto Migliaro, colui che trent’anni fa coniava il termine «economia solidaria», che ha poi sviluppato e sistematizzato in un’opera vastissima. Una sorta di personaggio mitico che ci ha accolti nell’università che ha fondato, l’Universitas Nueva Civilización. Luis ci parla in italiano, perchè ha passato a Roma diversi anni durante la dittatura, e ci chiede del nostro progetto. Noi ci raccontiamo un…

Anche i minori hanno il diritto di lavorare?

I movimenti dei bambini lavoratori sono organizzazioni autogestite che stanno crescendo velocemente in molti paesi dell’America Latina, dell’Africa e dell’Asia e che chiedono ai propri governi di essere considerati lavoratori al pari degli altri e di avere gli stessi diritti di tutti quelli che, come loro, contribuiscono al sistema economico: un sistema che spesso utilizza la loro manodopera a basso costo senza garantire nessun tipo di protezione sociale. Si tratta di bambini e adolescenti, di…

La revolución Bolivariana en Venezuela. Más cerca del crack que de la consagración

Venezuela ha representado desde inicios del siglo XXI un referente de los gobiernos de izquierda en Suramérica al promover una agenda política contraria a la liberalización financiera, la minimización del Estado y la alineación con Estados Unidos, principios que marcaban el derrotero de la gobernabilidad en la totalidad de países de la región. Después de un fallido golpe de Estado en 1992 y de un indulto presidencial dos años después, la figura de Hugo Chávez…

La crisis actual de los gobiernos de izquierda en Suramérica

Mucho se ha discutido acerca de si el carácter de los actuales gobiernos en algunos de los países suramericanos es de corte progresista o si es efectivamente una propuesta de izquierda; con frecuencia las columnas de opinión en países como Ecuador, Bolivia, Argentina, Chile o Colombia examinan las amenazas y avances que han representado los Gobiernos de Evo Morales o Rafael Correa. A simple vista, la discusión parece insalvable ya que los balances de los…

Occupazione e autogestione in Argentina e Uruguay. Una strada anche per l’Europa?

«Il lavoro autogestito, e specialmente quello delle imprese recuperate, parte dalla lotta per il lavoro e dall’adozione dell’autogestione come logica di funzionamento». Così apre il primo dei sette quaderni sull’autogestione, pubblicati dalla Facultad Abierta di Buenos Aires, che da oltre 10 anni segue da vicino ed analizza il movimento delle imprese recuperate in Argentina. Le caratteristiche che definiscono un’impresa autogestita sono: la gestione collettiva, la democrazia interna, l’uguaglianza tra i soci, l’utilizzo prevalente di una forma di lavoro cooperativa, la dinamica di autogestione…

Chevron rima con cavron: da Lago 1 a Calle 13

La band musicale portoricana Calle 13 ha lanciato, il 3 di maggio dal cuore dell’Amazzonia ecuadoriana, un richiamo per difendere la selva e le foreste di tutta l’America Latina. René Pérez (cantante) più conosciuto come “Residente”, e Eduardo José Cabra Martínez detto “Visitante” (multistrumentista), hanno  offerto un concerto gratuito alla popolazione ecuadoregna della provincia di Sucumbios che si è tenuto nella città di Nueva Loja alla presenza di più di 10.000 persone. La band, conosciuta e…

Storie dell’Altro Mondo. Il viaggio inizia

Due fratelli. Irene, 29 anni, laureata nel 2010 in Relazioni Internazionali con una tesi sull’economia solidale in Italia, Europa e America Latina. Marco, 21 anni, sognatore: a sei anni progettava macchine del tempo e a sedici fondava il Collettivo Anarchico Studentesco Torinese. Storie dell’Altro mondo non é solo un blog di viaggio, ma anche una ricerca. In un’Europa strozzata dalla crisi e dal vincolo di bilancio, la risposta continua ad essere quella di tagliare la spesa sociale e…

La Revolución Ciudadana dell’Ecuador

La Rivoluzione Cittadina è un progetto partorito da una coalizione di movimenti politici e sociali capitanati da Rafael Correa e dal suo movimento Alleanza Paese che cerca di implementare l’idea del socialismo del XXI secolo, teorizzato da Heinz Dieterich Steffan, in Ecuador. Rafael Correa nel 2012 ha conseguito la seconda vittoria elettorale ottenendo un altro mandato di 5 anni come presidente, risultato storico per l’Ecuador, Paese in cui  l’instabilità politica e di governo sono state…

Torna SU