Category archive

Territorio e ambiente - page 3

L’uso dello spazio urbano e rurale, lo sfruttamento delle risorse naturali, le energie rinnovabili e la protezione dell’ambiente

La responsabilità umana sul clima

L’evidenza è schiacciante: il riscaldamento globale è ormai realtà e i cambiamenti climatici sono una vera e propria minaccia per il mondo in cui viviamo, pertanto una risposta a livello globale risulta essere urgente. Le concentrazioni di gas serra in atmosfera sono  aumentate in maniera evidente dalla rivoluzione industriale ad oggi, conducendo ad un aumento  della …

Biocarburanti: cosa c’è davvero nel serbatoio?

Proprio l’altro giorno a Strasburgo il Parlamento Europeo ha discusso sulla proposta della Commissione di rivedere le percentuali previste nelle due direttive sui biocarburanti; la proposta era di passare da un 10% di carburanti generati da fonti rinnovabili , generalmente biocarburanti, ad un 5% che permettesse quindi di dare più respiro ad un settore agricolo …

Land Grabbing: dalla teoria ai campi africani

Land grabbing, large scale land acquisitions, land deals e agricultural investments: queste sono le varie definizioni utilizzate per descrivere il fenomeno che questo ciclo di post andrà a prendere in esame. Cosa ci permette di distinguere tra l’una e l’altra definizione? Da dove ha origine l’esigenza di utilizzare questa serie di termini? E’ la necessità di distinguere …

Le “Coketown” del XXI°secolo

Era una città di mattoni rossi, o meglio di mattoni che sarebbero stati rossi se il fumo e la cenere lo avessero permesso (…). Era una città di macchine e di alte ciminiere dalle quali uscivano senza soluzione di continuità interminabili serpenti di fumi (…). Aveva un canale nero, un fiume color porpora per le …

Le assicurazioni ambientali: soluzione per il clima?

Il riscaldamento globale è un dato di fatto inequivocabile. Secondo le stime dell’ Intergovernmental Panel of Climate Change (IPCC), formato da numerosi esperti internazionali in materia, nel 2007, la temperatura media si è attestata a 0,76°C al disopra del livello preindustriale. La temperatura media sta aumentando di quasi 0,2°C ogni 10 anni. Studi scientifici suggeriscono che un aumento …

La terra, il popolo e la profezia di Cavallo Pazzo

 Il 1986 è l’anno in cui l’umanità raggiunse la capacità di sostentamento della terra e da allora stiamo gestendo l’equivalente ambientale di un bilancio in deficit, che può essere sostenuto solamente depauperando il nostro capitale base. L’aumento della popolazione e dei consumi stanno mettendo sotto pressione, dal punto di vista della domanda,  l’agricoltura e le risorse …

Una crowdmap per prevenire le violenze post-elettorali in Kenya

Raccolgono le segnalazioni dei reporter e convogliano i dati in una mappa virtuale online visibile a tutti. E’ così che i membri di un’ ong locale che opera nei tre slums più grandi e problematici del Kenya, hanno deciso di dare il loro contributo per prevenire le violenze ed i disordini post-elettorali in queste aree. Kepha …

Il Mali e l’acqua: un’analisi del terreno umano

Incontro Alberto Salza a Palazzo Nuovo, sede dell’Università di lettere di Torino. Ho scelto lui che ama definirsi “un analista del terreno umano” per fare il punto sul Mali. Ho scelto lui perché ha viaggiato l’Africa a piedi in lungo e in largo e sa di cosa sta parlando. Gli parlo dell’articolo che sto scrivendo e stabiliamo …

Why poverty? Una domanda, un progetto, 8 documentari

Perché la povertà? È questa la domanda da cui tutti noi dovremmo iniziare a concentrarci per poter iniziare una seria discussione sui temi dello sviluppo, del progresso, dei diritti e di economia. È su questa domanda che si basa il progetto Why Poverty? che è stato lanciato da Rai Storia in contemporanea con le televisioni …

Petrini, tra neocolonialismo e fiducia nel futuro…

Durante la cerimonia di apertura del salone di Terra Madre 2012 prende la parola Carlo Petrini, presidente di Slow Food, per salutare la platea ed i delegati istituzionali e delle varie organizzazioni che ogni 2 anni si ritrovano presso gli spazi del Lingotto per discutere di filiera alimentare e vogliono difendere l’agricoltura, la pesca e …

Investimenti diretti sulla terra in Africa subsahariana …ombre e luci

Seminario organizzato dal prof. Egidio Dansero (Università degli Studi di Torino) e ospitato dal Centro Studi Africani di Torino il 1 Giugno 2012. WOTS? ha offerto la copertura mediatica. Sul nostro canale You Tube é possibile trovare tutti gli interventi e le presentazioni realizzate. Sono intervenuti: Germana Chiusano: presentazione del libro ‘Ori d’Africa: terra, acqua, risorse minerarie ed energetiche’, a …

L’Unione Europea vuole limitare l’uso di biocarburanti

L’Unione Europea tenta di porre un limite sull’uso di bio-carburanti ricavati da prodotti agricoli, dato il crescente timore che essi siano più dannosi per il clima rispetto a quanto inizialmente preventivato e rappresentino un pericolo per la produzioni di beni alimentari. Riportiamo di seguito la bozza della proposta di legge vista da Reuters. Gli articoli …

Torna SU